Pizzeria Orsucci: tra storia e gusto

A pochi passi dal Prato della Valle, una delle piazze più grandi d’Europa, si trova un locale molto piccolo, ma con una grande tradizione. Nata a Padova nel 1922, la Pizzeria Orsucci è un punto di ritrovo per studenti, affezionati clienti, ma anche incuriositi turisti. Ben conosciuta nel tempo dai padovani, la pizzeria si propone […]

Roberta Moresco: coltivare un sogno

Roberta Moresco mescola i vini. No, non i fondi delle bottiglie rimasti dopo una cena! Fa le sue cuvèe e poi le vende. «Lo fanno in Francia, perché non posso farlo io?» dice. Giusto. Ma non credo che a Roberta, dei “negotiant manipulant” francesi, interessi poco o nulla. Lei l’esempio lo aveva in casa. Ma […]

Degustare un caffè… i consigli da chi lo sa fare!

Come degustare un buon caffè? Il gesto è diventato così naturale per chi lo beve quotidianamente, quasi un rito, che forse diamo per scontato di sapere tutto del caffè. A partire dall’accento: si scrive così, con la “è” (grave), non così, “é” (acuto). Potremmo parlarne per molto tempo, magari lo faremo con altri post: ora […]

Trani e Malvasie… insomma, osterie!

Confesso che questo approfondimento, realizzato consultando qualche sito web e qualche volume della mia biblioteca, mi è stato suggerito dal passaggio di un libro sulle tradizioni venete che accennava ai vini di Verona e di Trani consumati dai padovani di un tempo. Vini di Verona, ok …ma di Trani?  E ho pensato subito a uno […]

Marco De Bacco e il vino in Valbelluna

Sono pochi ma ci sono anche oggi i viticoltori nella vallata tra Feltre e Belluno, una zona dove in passato la coltivazione della vite era un’attività diffusa e importante per l’economia locale, quando gran parte del vino prodotto era esportato alla corte Asburgica per le sue grandi caratteristiche di conservabilità. Tra i più noti produttori attuali […]

Valpolicella in cerca di… Recioto

di Emanuele Cenghiaro C’è un cruccio che serpeggia tra gli estimatori dei vini della Valpolicella. Un cruccio che riguarda il recioto. Continua a essere questo vino, infatti, la vera anima della vallata a dispetto dei successi dell’amarone. I veronesi ne fanno quasi un culto, però si tratta di un prodotto dolce che al di fuori […]

Brunello, una grappa dal 1840

di Emanuele Cenghiaro La grappa è una tradizione tutta italiana (fuori d’Italia nessun distillato può chiamarsi così) e soprattutto del nord Italia. Ed è frutto del distillato non di uva o vino, ma di ciò che rimane della lavorazione dell’uva, le vinacce: bucce e vinaccioli, che ancora contengono sostanze aromatiche e alcoliche. La più antica […]