dal Portello a valle Millecampi – guida breve da Padova alla laguna

Dal Portello a valle Millecampi
Dal Portello a valle Millecampi

Acquista ora!

La seconda guida della collana Tracciati padovani si occupa di un’area del territorio padovano ancora poco conosciuta turisticamente: quella a est del capoluogo, attraversata dalla strada verso il mare Adriatico (la “Piovese”), compresa tra i due fiumi che un tempo erano le vere autostrade per i traffici commerciali e gli spostamenti: il Brenta (PIovego e Cunetta) e il Bacchiglione (Roncajette – canale di Pontelongo).

La guida tratta, con la consueta dovizia di particolari, il territorio di tredici comuni, (undici padovani e due veneziani) ma prende avvio dall’area di Padova da cui la navigazione fluviale partiva, il Portello:
– Noventa Padovana
– Vigonovo
– Saonara
– Ponte San Nicolò
– Legnaro
– Polverara
– Brugine
– Sant’Angelo di Piove di Sacco
– Campolongo Maggiore
– Piove di Sacco
– Arzergrande
– Pontelongo
– Codevigo

Storia, arte, beni ambientali e culturali e tutto ciò che secondo l’autore, Emanuele Cenghiaro (aiutato stavolta da una schiera di collaboratori locali a cui va un vivo ringraziamento), e secondo chi ha sottoposto le proprie segnalazioni, tra cui alcune associazioni culturali, valorizza il territorio. Non mancano alcune mappe dell’area e indicazioni di visita.

La guida si compone di 180 pagine e oltre 500 immagini. Si può trovare nelle principali librerie e cartolibrerie della zona interessata. Il suo costo è 14,00 euro.

VISITE E PRESENTAZIONI: trovate tutto nella pagina delle iniziative

AGGIORNAMENTI: puoi controllare on line in questa pagina gli aggiornamenti eventuali delle notizie inserite nella guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.