Tag : Padova

Internato militare, anni 1943-45. Prefazione di Mariangela Lando Un anno e otto mesi di prigionia, un mese e mezzo per il rientro. Questa l’odissea vissuta da Luigi Marchetti, padovano, classe 1923, durante la Seconda guerra mondiale. Militare a Pola e poi Karlovac, è in quest’ultima città allora Jugoslavia, oggi Croazia, che viene colto assieme ai suoi commilitoni dall’8 settembre 1943, …

Continue Reading...

Guida architettonica e artistica a cura di Pietro Casetta Piazza Insurrezione è senza dubbio uno dei luoghi più sconosciuti di Padova, ma anche uno tra i più interessanti benché abbia preso il postodi un quartiere medievale brutalmente abbattuto dopo il 1921 per fare spazio alla “modernità”.Piaccia o no, i migliori architetti e artisti padovani del Ventesimo (e Ventunesimo) secolo si …

Continue Reading...

IN PROMOZIONE on line fino al 31 dicembre 2018! Un volume che ripercorre la modernizzazione della città dopo la fine delle guerre napoleoniche fino ai giorni nostri. Un lavoro certosino permette di seguire l’evoluzione dell’urbanistica cittadina, le realizzazioni pubbliche e private che ne hanno segnato la storia, ma anche progetti mancati, l’avvicendamento dei piani regolatori, mezzi di trasporto, ponti e …

Continue Reading...

Acquista ora! La seconda guida della collana Tracciati padovani si occupa di un’area del territorio padovano ancora poco conosciuta turisticamente: quella a est del capoluogo, attraversata dalla strada verso il mare Adriatico (la “Piovese”), compresa tra i due fiumi che un tempo erano le vere autostrade per i traffici commerciali e gli spostamenti: il Brenta (PIovego e Cunetta) e il Bacchiglione …

Continue Reading...

di Emanuele Cenghiaro e Piero Cioffredi Prefazione di fra Enzo M. Poiana Diciotto santuari, da quelli noti in tutto il mondo, come la basilica di Sant’Antonio e il convento cappuccino di San Leopoldo Mandić, alle linde chiesette mariane nel cuore di campagne ancora incontaminate. È questo il prezioso patrimonio di tradizioni, storie, opere d’arte ed espressioni devozionali padovane raccolto in …

Continue Reading...

L’ultima fatica di Adriano Smonker, autore  di numerosi volumi dedicati a Padova e Ponte San Nicolò, esce l’8 dicembre 2013 per l’editore Tracciati. Il libro contiene i ricordi dell’autore, sotto forma di brevi racconti, illustrati da Silvano Bordin. In anteprima, ecco la presentazione scritta dallo stesso Smonker.

Continue Reading...

Di Giovanni Rattini Prefazione di Beatrice Maria Vio Qual è il colmo per un libro? Rimanere senza parole! E per un libro che ha il colmo addirittura come titolo? Quello di contenerne altri venti che, come fiammiferi, aiutandosi con immancabili giochi di parole e fotografie, diano la possibilità di illuminare, anche solo per pochi secondi, storie e curiosità rimaste casualmente in …

Continue Reading...

Effetcs de la langue maternelle sur l’enseignement/apprentissage de l’oral en Français Langue Etrangère prefazione di Michel Billières Acquista ora Les caractéristiques de la langue maternelle influencent l’élaboration cognitive de la langue étrangère et sa prononciation, ce qui entrave la communication orale avec les autochtones. Cet ouvrage s’adresse aux enseignants de Français Langue Etrangère qui travaillent avec des apprenants de langue maternelle italienne. …

Continue Reading...

DI NUOVO DISPONIBILE! Padova medievale tra storia e leggenda. Di libri e di studi storici medievali, fortunatamente, Padova è ricca e ben documentata; altro è, invece,  il racconto minuto  di quell’epoca, così affascinante e misteriosa, visto con gli occhi di due personaggi umili, come possono essere due poveri Frati “cercatori” dell’Ordine dei mendicanti, protagonisti di questo romanzo, ambientato nel ‘300 …

Continue Reading...

Acquista ora Lo scorrere dell’acqua tra le antiche pietre del  vecchio ponte di S. Nicolò, la sua chiesetta tardo-medioevale, nonché tutto il paleo-alveo fluviale che li circondano diventano l’ambiente ideale per la ricostruzione storico-letteraria, gli aneddoti, i dialoghi con la storia di Adriano Smonker, che ci fanno rivivere la gioia del racconto e della tradizione. Il libro si rivolge soprattutto …

Continue Reading...