Guida architettonica e artistica a cura di Pietro Casetta

Piazza Insurrezione è senza dubbio uno dei luoghi più sconosciuti di Padova, ma anche uno tra i più interessanti benché abbia preso il posto
di un quartiere medievale brutalmente abbattuto dopo il 1921 per fare spazio alla “modernità”.
Piaccia o no, i migliori architetti e artisti padovani del Ventesimo (e Ventunesimo) secolo si ritrovano, se non tutti la gran parte, proprio in questo luogo. Esso diventa quindi una fucina di dibattito e sperimentazione
che tuttora contribuisce a disegnare il futuro della città.

Questo nuovo contributo di Pietro Casetta è un originale tentativo di riscoprire in questa piazza il pensiero e i progetti di chi ha poi contribuito, in molti altri luoghi, nel bene e nel male, a disegnare Padova così come oggi la vediamo.

Pietro Casetta
Tracciati editore, 2019, pag. 88, euro 16,00.