Foto Emanuele Salvagno - Fosfenilab

Da Tracciati e Fantalica, una “Guida al Portello”

Foto Emanuele Salvagno - Fosfenilab
Foto Emanuele Salvagno – Fosfenilab

Un progetto di rivitalizzare un borgo storico, un gruppo di associazioni, una fondazione bancaria che sposa l’idea. Nasce così il progetto “Portello segreto“, promosso dall’associazione Fantalica e sostenuto dalla Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015, che ha visto Tracciati coinvolto nella realizzazione di una bella pubblicazione editoriale: la “Guida al Portello”.

Per la nostra casa editrice si è trattato di approfondire un’area appena sfiorata dalla pubblicazione “Dal Portello a valle Millecampi“, di cui era in qualche modo il punto di partenza. Ora, con l’aiuto di alcuni rappresentanti di associazioni aderenti al progetto Portello segreto, si è cercato di redigere un opuscolo agile, con una sintesi anche in lingua inglese, suddiviso in quattro brevi itinerari lungo le principali vie della zona: la zona del Portello vera e propria, le vie San Massimo e Sant’Eufemia, le contigue via Belzoni e via Ognissanti, la zona universitaria.

Portello-segreto-145x210mmCOP.inddCosa vedere? La porta cinquecentesca con il ponte e l’antico porto, ritratti anche dal Canaletto, le mura rinascimentali, il canale Piovego, i dipinti del Tiepolo, l’architettura di Giuseppe Jappelli, alcune chiese ricche di storia e arte e altro ancora. Ma anche respirare l’aria di un borgo antico che oggi è alla ricerca di coniugare l’antica identità popolare perduta con quella di cittadella universitaria moderna.

Il volumetto consta di 48 facciate ed è integrato da tre schede di approfondimento tematico sulla storia del borgo, le mura e i giardini curate rispettivamente dall’associazione Villeggiare, dal Comitato mura e dal Gruppo giardini storici. Fino al 28 ottobre è disponibile gratuitamente come omaggio a chi parteciperà alle iniziative del ricco calendario di Portello segreto, successivamente sarà messo in vendita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.